lunedì 16 dicembre 2013

Commenti a caldo: La desolazione di Smaug


Eccomi di ritorno dalla visione della Desolazione di Smaug.
Prima di cimentarmi nella visione mi ero presa un appunto mentale sul fatto che non avrei dovuto tenere conto del libro, che quello che stavo per vedere sarebbe stata un'altra cosa. Che ero lì per divertirmi e basta.
Tralascio  anche il mio pensiero su cosa vuol dire trarre 9 ore circa (totale di 3 film) da un piccolo libro scritto, oltretutto, per i bambini.
Comunque, tornando al mio metodo... ha funzionato abbastanza, anche se il film mi ha messo a dura prova fin da subito.

Perché La desolazione di Smaug inizia così...



No, non c'è Aragorn e la scena non è proprio così ma quasi, basta sostituire Thorin sotto quel cappuccio e il gioco è fatto. Ammetto che le braccia mi sono cadute, per fortuna poi la narrazione ha ripreso dove era terminata.

In questo secondo capitolo troviamo molta più azione. Cosa che nel libro c'è poco e niente, e per questo penso sia una buona scelta cinematografica. I combattimenti con gli orchi alzano l'attenzione, altrimenti ci scapperebbe qualche appisolamento.
A questo proposito troviamo due combattenti eccezionali: Tauriel e Legolas.


Avevo di lei una cattivissima opinione, ma mi sono ricreduta. Mi è stata simpatica per tutto il film. Lui... beh è lui, lo conosciamo no? Anche se devo ammettere che in questo film fa un po' la figura del ballerino classico, combatte con troppe piroette.
Inoltre... forse gli elfi sono immortali e immutabili ma lui cambia eccome, è diventato più... mascellone e il colore degli occhi... si è schiarito notevolmente...


Legò nel Signore degli anelli


Legò ne La desolazione di Smaug

A dirla tutta si è anche un po' inacidito. (ma come dargli torto con un padre-elfo così antipatico?)

Avevo già sentito dell'amore elfo-nano tra Tauriel e Kili. Ovviamente cosa inventata di sana pianta. Non so bene esprimermi su questo argomento. Non mi ha disturbato né entusiasmato. Comunque come dare torto ad entrambi visto che lei è bellissima.


E lui... pure. Non ci sono più i nani di una volta.


Ora guardando Kili e tutta la sua BELLA compagnia, mi sapete dire perché Gimli è così sfigato?


Di totalmente negativo, a parer mio, è la presenza di Sauron e anche dei Nazgul (questi ultimi solo tramite una freccia comparsa dal nulla).  Questi elementi ce li hanno dovuto ficcare dentro per forza, capisco la cinematografia ma qui è voler ricreare qualcosa di già visto, ma per far che? Allora perché non metterci dentro anche Sam, Pipino e Merry e tutti gli altri?

Il povero Gandalf poi si fa certe scarpinate... non sono neanche male le sue scene, ma abbastanza inutili ai fini della trama.
Peccato anche per Beorn (il mutaforma) poteva essere sfruttato meglio.

Ma veniamo alle note positive.
Sicuramente l'ambientazione. La Città sul Lago è realizzata veramente bene


Così come il resto delle scenografie (si vede che se le possono permettere)
In città troviamo anche Bard, un personaggio che mi è piaciuto molto e che dovremmo rivedere nel terzo film.


E poi ovviamente LUI, il protagonista assoluto.


Uno dei migliori draghi che ho mai visto in un film. Ovviamente gli hanno dedicato tantissimo spazio, ma a me è andata bene così e poi... che voce sexy!!!
Molto ben fatta anche la scena con Bilbo, il dialogo tra loro è quasi perfetto (anche se il libro... vabbè) . Il nostro caro Bilbo dimostra un grandissimo coraggio.


Il film ci lascia sul più bello com'era giusto che fosse. Piange un po' - parecchio - il cuore visto che bisognerà aspettare un altro anno per la fine. (Maledetto marketing).

In conclusione:
- film per gli amanti del genere
- film per i Tolketiani non puristi
- film per chi adora le ambientazioni epiche

Per molti ma non per tutti, andatelo a vedere con leggerezza.

Ultimissima cosa... se andate a vederlo o se lo avete già visto notate questi due particolari esilaranti:

- l'orco alla corte degli elfi sembra la bimba dell'esorcista (non metto la foto per i più impressionabili)
- la visione di Kili quando guardia Tauriel sembra l'apparizione mistica della Madonna (non metto la foto per i più religiosi)

Ciao

PMP


1 commento:

  1. ahahahah figata! visto anche io e in parte la penso come te :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...